Proposta operata da:


IDEE PER VIAGGIARE

Thailandia • Viaggi di nozze • Maggio - Ottobre 2019 • Tour ''Thailandia Autentica'' + Beyond Resort Kata


TOTALE di 13 NOTTI in PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE

 

Valida per partenze dal 01/05/2019 al 31/10/2019

 

Partenze da Roma Fiumicino (FCO) - Milano Malpensa (MXP)

 

Voli operati da più compagnie

 

a partire da € 2.330

Note offerta

Quota per persona in camera doppia • La quota include: voli di linea Thai e Bangkok Airways in classe economica, assistenza dedicata, trasferimenti e 13 pernottamenti in Thailandia (strutture, camere, servizi e trattamenti indicati) • La quota non include: tasse aeroportuali (€ 191 ca. p.p.), quota apertura pratica € 70 p.p., polizza annullamento a partire da € 65 p.p. (inclusa di polizza medico bagaglio con massimale fino a € 50.000), garanzia prezzo bloccato facoltativa a partire da € 30 p.p. e tutto quanto non espressamente indicato in "La quota include"


L'offerta comprende


Thailandia - Phuket

dimmi di più

Phuket, la più grande isola della Thailandia e la principale destinazione balneare , si trova a circa 860 chilometri a sud di Bangkok ed è soprannominata "la Perla delle Andamane"  o "la Perla del Sud". Sue attrazioni naturali sono le spiagge di sabbia bianca, rocce calcaree, ampie e tranquille baie, le foreste tropicali  e le 32 isole minori . Le dimensioni dell 'isola, che è dominata da una catena di montagne in direzione nord-sud lungo la costa occidentale, comprende numerosi microclimi e una incredibile varietà di flora e fauna. Lungo la costa ci sono decine di spiagge, ognuna con le sue caratteristiche: dalla vivace Patong Beach a più appartata Nai Bay.



Oltre alle numerose attività e attrazioni offerte da Phuket stessa, ci sono spettacolari località da visitare anche con una gita di un giorno. Ad est di Phuket, troviamo Phang Nga Bay, una delle destinazioni top per il kayak da mare. Le isole del Koh Phi Phi Mu National Park sono raggiungibili in un’ora di barca a sud-est di Phuket. Le isole Similan e Surin, a nord-ovest di Phuket, caratterizzate dalla presenza di alcuni dei migliori siti di immersione in Thailandia sono servite da barche attrezzatissime e talvolta lussuose che permettono di effettuare vere e proprie crociere dedicate al diving.



Ci sono innumerevoli attività da svolgere per i visitatori a Phuket: tra tutti, naturalmente, gli sport acquatici ma anche golf, trekking, gite nella foresta sul dorso degli elefanti. E’ possibile abbandonarsi alle attenzioni ed ai trattamenti di un centro benessere oppure dedicarsi al relax e gustare pasti a base di pesce freschissimo.
  
TRASPORTO
Phuket offre numerose opzioni per raggiungere l'isola e per muoversi una volta arrivati. Compagnie aeree nazionali e internazionali servono l'aeroporto di Phuket con voli diretti da numerose destinazioni in Thailandia e in Asia. Una volta sull'isola, le dimensioni di Phuket fanno si che  un auto a noleggio sia senza dubbio la scelta migliore, anche se ci sono vari mezzi di trasporto da utilizzare se non si vuole guidare.



Muoversi a Phuket



Servizio di noleggio auto:


Ci sono numerosi servizi di auto a noleggio. Auto o fuoristrada possono essere affittati presso l'aeroporto, a Phuket Town e nella maggior parte delle spiagge più popolari. Accertatevi sempre di avere un’assicurazione con  copertura completa sulle auto a noleggio (a differenza della limitata assicurazione personale o solo verso terzi). La maggior parte delle agenzie internazionali di autonoleggio offrirà questa tipologia di assicurazione ma prestate attenzione alle aziende locali. Ispezionate  sempre i veicoli prima di noleggiarli e guidate con prudenza, la circolazione  in Thailandia può essere talvolta piuttosto confusa anche se nelle località turistiche la segnaletica è chiara ed anche in inglese.



Moto:
Per circa 200/400 baht al giorno è possibile noleggiare  uno scooter da 100-150cc. In genere viene richiesto di lasciare il passaporto come deposito. Assicuratevi di controllare il mezzo prima del noleggio e guidate con estrema cautela in quanto le moto per le vacanze non sono normalmente assicurate e gli incidenti sono frequenti. I caschi sono richiesti dalla legge thailandese.


 
Moto taxi:


Il costo è di circa 20/30 baht a persona per viaggio.


 
Songtaew e Tuk Tuk-:


I Songtaews sono ottimi e pittoreschi mezzi di trasporto con i quali è possibile raggiungere varie destinazioni sull’isola tra cui la maggior parte delle spiagge. Il costo è di 25/30 baht a persona per viaggio. Normalmente il servizio è fornito dalle ore 7.00 alle 05:00


I Tuk-tuk possono essere noleggiati per il tragitto tra le spiagge e Phuket Town o tra le diverse spiagge, tuttavia, le tariffe sono negoziabili ed il suo utilizzo vi costerà almeno 200 baht a Patong Beach, 230 baht a Karon e Kata e 300 baht a Nai Han e Kamala Beach.


 
Taxi Meter:


I visitatori possono facilmente trovare direttamente in strada un taxi con tassametro. L’utilizzo del tassametro comprende un sovrapprezzo 20 baht.



In barca per raggiungere le isole vicine a Phuket:



Barche a isole vicine si possono raggiungere partendo dai seguenti porti:



Rawai Beach:


Un vecchio porto locale, è da qui che le barche a “coda lunga” (long tail boats) partono per le isole vicine come Koh Lui, Koh Racha Yai, Koh Thon Mai, Koh Lon, ecc.  Il prezzo del noleggio dipende dalla distanza.

Ao Chalong:


E’ il più grande porto di Phuket ed effettua anche la manutenzione per tutti i tipi di imbarcazioni, tra cui yacht e motoscafi  di compagnie di viaggi che organizzano pacchetti turistici e crociere per le isole circostanti.
Ao Makham: Situato nei pressi di Cape Panwa, questo porto serve quasi esclusivamente navi militari e navi container.
 Ao Sapam (Lagoon). Questo porto è riservato alle barche delle società che organizzano tour.

Beyond Resort Kata ****

7 Notti in Pernottamento e Prima Colazione

Camera: Deluxe

Posizionato sulla dorata sabbia di Kata davanti a Crab Island, il Beyond Resort Kata è molto apprezzato per la sua posizione fronte mare unica, con una splendida vista sul cristallino mare delle Andamane. Circondato da un lussureggiante giardino, il resort offre un’atmosfera rilassante grazie anche al contatto con la natura e alla possibilità di tuffarsi in poco tempo anche nella mondanità e vivacità che offre la frizzante Patong, raggiungibile in soli 20 minuti di auto. L'aeroporto dista poco meno di 50 km.

Note struttura

Posizionato in una splendida baia, ambiente informale

Thailandia Autentica - Tour di 7 giorni / 6 notti - Esclusiva Idee Per Viaggiare

6 Notti Trattamento: Come da Programma

SIC THON06AYU - 2Bkk-1Ayu-1Suk-1Cei-1Cnx - FB (IDEE)
Code: SIC THON06AYU (IDEE)

Partenze di Gruppo ogni Lunedì 2 persone esclusivo per soli clienti Idee Per Viaggiare
Guida: In lingua italiana
Trattamento di Pensione completa.

Cene: 24 Dicembre e 31 Dicembre obbligatoria non inclusa nelle quote

Itinerario

Giorno 1

Thailandia - Bangkok

BANGKOK
Arrivo a Bangkok, trasferimento in hotel e conseguente pranzo consumato presso quest'ultimo. Una volta finito di pranzare si procederà, nel pomeriggio con la visita dei khlongs, i canali del fiume Chao Phraya, e, durante quest'ultima, sarà possibile entrare in contatto con lo stile di vita delle persone che vivono lungo questa importante via d'acqua (l’escursione avverrà a bordo delle tradizionali long tail boats). Passando attraverso la zona residenziale di Thonburi ci si imbatterà in uno stile di vita più "semplice", legato alla tradizione, ben lontano da quello proprio della vita urbana legata ai grattacieli e al centro cittadino. Il tour proseguirà con la visita del Tempio dell’Aurora (ufficialmente chiamato il Wat Arun).
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 2

Thailandia - Bangkok

BANGKOK
Dopo la prima colazione si partirà alla volta del celebre, oltre che coloratissimo, mercato galleggiante, il Damnernsaduak. Una volta giunti in loco si potranno ammirare le caratteristiche imbarcazioni, provenienti dai villaggi vicini, stracolme di frutta e verdura. Grazie alla propria esoticità quest'esperienza si pone come un must do per coloro che desiderano respirare i profumi della Thailandia. Al completamento della visita del Damnernsaduak si effettuerà una pausa dedicata la pranzo che avverrà presso un ristorante tipico. Una volta finito di pranzare si procederà con la visita del Wat Pho, maestoso tempio che custodisce la celebre statua del Buddha sdraiato. A seguire si effettuerà la visita del complesso del Palazzo Reale, simbolo della Nazione e monumento più glorificato di tutto il Paese. Si effettuerà la visitazione del Royal Pantheon, della Sala dell'incoronazione, della Royal Redemption Hall e, infine, della Sala dei Funerali Reali. All'interno del comprensorio del Palazzo Reale sorge il Wat Phra Kaew, complesso di edifici religiosi che, all'interno del suo tempio principale (Phra Ubosot), ospita la sacra statua del Buddha di Smeraldo, reliquia che, giustamente, viene considerata il palladio della monarchia thailandese. Il complesso è considerato come il più sacro tempio buddhista theravada di tutta la Thailandia.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

NOTE: la domenica alcune sezioni del complesso del Palazzo reale sono chiuse al pubblico.

Giorno 3

Thailandia - Ayutthaya

BANGKOK - BANG PA-IN - AYUTTHAYA (94 Km)
Colazione in albergo e conseguente partenza da Bangkok per raggiungere Bang Pa-In (salvo imprevisti il tempo di percorrenza dovrebbe durare un'ora ca.), tale luogo rappresenta, per la famiglia reale thailandese, un'oasi immersa in un mare di giardini, laghetti ed edifici, stilisticamente a cavallo tra l'Oriente e l'Occidente, nella quale fuggire dalla calura estiva di Bangkok. Si prosegue alla volta di Ayutthaya (30 minuti ca.), antica capitale del Siam, presso la quale sarà possibile visitare uno dei più importanti siti archeologici di tutta l'Asia. In loco si visiteranno: il Wat Mahathat, contentente un volto, in pietra, del Buddha imprigonato dalle radici di un pluri-secolare ficus sacro; il Wat Phra Sri Sanphet, tempio reale, sia celebrativo sia funerario, che, un tempo, ospitava un'imponente immagine del Buddha alta oltre 16 metri che, oggigiorno, è conservata presso il Wat Chetuphon di Bangkok e, infine, il Wat Phra Mongkhon Bophit, sede di un'imponente statua bronzea del Buddha che è oggetto di un fervente culto da parte della popolazione locale. Pranzo presso un ristorante tipico al quale subentrerà, in seguito alla completata consumazione del pasto, il trasferimento alla volta di una tradizionale scuola di massaggio thai, loco dove gli ospiti godranno sia di un’ora di massaggio prova sia di un’ora di lezione finalizzata ad apprendere l'arte del tipico massaggio thailandese. Al termine della lezione si riceverà, da parte della scuola, un attestato di partecipazione. Trasferimento in hotel e cena presso quest'ultimo. Una volta completato il pasto si effettuerà, in cyclo,la visita del parco archeologico, favolosamente illuminato, già visitato nel pomeriggio.
Rientro in hotel e pernottamento.


 

Giorno 4

Thailandia - Sukhothai

AYUTTHAYA - KAMPHAENG PHET - SUKHOTHAI (368 Km)
Colazione in albergo e conseguente partenza verso il parco archeologico di Kamphaeng Phet (il trasferimento dovrebbe durare 02:30 ore ca.), antica città che, in passato, occupava una posizione strategica a difesa della valle del Menam. All'interno del complesso si visiteranno il Wat Phra Si Iriyabot, caratteristico sia per la sua architettura, in tipico stile sukhothai, sia per le quattro statue del Buddha, disposte in differenti posizioni, e il Wat Chang Rob, un grande tempio, situato su di una collina, le cui pareti interne sono adornate con altorilievi raffiguranti danzatrici Apsaras e demoni propri della tradizione buddhista. Pranzo presso un ristorante tipico al quale subentrerà, in seguito alla completata consumazione del pasto, il trasferimento alla volta del parco archeologico di Sukhothai, prima capitale del Regno del Siam (XIII secolo d.C.). Nel sito archeologico, oggi parte del World Heritage dell'UNESCO, si visiteranno il Wat Sri Sawai, il Wat Maha Dhat e, infine, il Wat Sra Sri. A seguire avverrà il trasferimento presso una cooking class dove si godrà della possibilità di cucinare un vero piatto Thai. Attraverso tale esperienza si potrà godere sia di una lezione culinaria sia dell'assaggio delle proprie crezioni (assieme agli altri partecipanti).
Trasferimento, cena e pernottamento in hotel.


 

Giorno 5

Thailandia - Chiang Rai

SUKHOTHAI - SRI SATCHANALAI - CHIANG RAI (440 Km)
Colazione in albergo e conseguente partenza alla volta di Si Satchanalai (85 Km circa - 1ora e 15 di tragitto), città sacra fatta costruire dal re Ram Kamhaeng "il Grande"; il sito, meno celebre del parco archeologico di Sukhothai, è un luogo a dir poco meraviglioso dove è possibile assistere al passaggio dallo stile architettonico khmer a controparti "più moderne" quali, per esempio, lo stile sukhothai. In loco si effettuerà la visita del Wat Phra Si Rattana Mahathat, uno dei templi più antichi della regione, situato all'esterno del sito sopracitato. Una volta completata la visita del parco archeologico si procederà alla volta di Chiang Rai sebbene si effettuerà, lungo il percorso, una sosta volta a pranzare. Terminato il pranzo si riprenderà il trasferimento raggiungendo, in tal modo, la periferia di Chang Rai, loco dove si visiterà il famoso Wat Rong Khun, edificio religioso conosciuto anche come il "tempio bianco". Il tempio è l'ardita, se non quasi-onirica, creazione di un famoso artista thailandese contemporaneo. L'unicità del Wat Rong Khun è data dal suo (non) colore scelto dall'artista per esprimere tutta la purezza, oltre che le virtù, del Buddha Siddharta. Compiuta la visita dell'edificio templare si proseguirà l'escursione a bordo delle tipiche imbarcazioni long tail, per mezzo di quest'ultime ci vorrà circa un'ora di tempo prima di raggiungere, oltre che visitare, il villaggio della minoranza etnica Ruam Mit.
Rientro a Chiang Rai, cena e pernottamento in hotel.

Giorno 6

Thailandia - Chiang Mai

CHIANG RAI - CHIANG MAI (440 Km)
Prima colazione in albergo e partenza alla volta di Mae Sai, città segnante il punto più settentrionale della Thailandia nota, per lo più, per il suo ricco mercato dove convengono molti beni provenienti dalla Birmania e dalla Cina. A seguire avverrà il trasferimento che determierà l'avvio della visita del Triangolo d'oro (distando 85 km, la prima destinazione del tour è raggiungibile in, circa, un'ora), luogo dove, presso la confluenza del fiume Mekong, si incontrano i confini di Thailandia, Myanmar e Laos. Giunti presso questo celeberrimo crocevia avverrà la visita del Museo dell'oppio, memento su quello che, purtroppo, ha lungamente rappresentato uno dei motori economici dell'area. Completata la visita del museo subentrerà la partenza alla volta di Chiang Mai, tragitto durante il quale avverrà una sosta per il pranzo presso un ristorante tipico. Una volta finito di pranzare si procederà, in serata, con la visita del Tempio Wat Prathat Doi Suthep, la scelta di fare questa visita all'imbrunire (imprevisti permettendo) non sarà un caso in quanto il particolare momento della giornata permetterà sia di godere dell'atmosfera che aleggia sul tempio durante il tramonto sia di ascoltare i canti serali dei monaci buddhisti. Completata la visita presso il complesso templare avverrà il trasferimento in hotel mentre, una volta sistematisi in albergo, il pasto serale avverrà per mezzo di una tipica cena kantoke.
Rientro in hotel e pernottamento.

Giorno 7

Thailandia - Chiang Mai

CHIANG MAI
Sveglia alle prime luci dell'alba (05:40 ca.) per partecipare alla tradizionale questua mattutina dei monaci buddhisti (l'offerta ai monaci si concretizza, in genere, in un'offerta di cibo). Tale opera di misericordia dei laici ritrova le proprie radici in seno agli insegnamenti del Buddha Siddharta in merito alla povertà dei monaci e ai doveri, oltre che ai possibili meriti, dei suddetti laici. Rientro in hotel per la colazione e conseguente partenza alla volta del campo d'addestramento degli elefanti (l'area, distante 60 Km, è raggiungibile, salvo imprevisti, in un'ora ca.). In loco si assisterà a uno show di questi maestosi animali e, qualora lo si desiderasse, sarà possibile passeggiare sulla groppa di questi meravigliosi pachidermi (servizio opzionale non incluso nel pacchetto). Al termine dell'esperienza sopracitata si riprenderà l'escursione facendo rotta verso il villaggio etnico delle famose donne dal collo lungo (per spostarsi da un sito all'altro sono necessari, salvo imprevisti, cira 10 minuti). Rientro a Chiang Mai e trasferimento in aeroporto.

FINE DEI SERVIZI


Alcune informazioni su...


Thailandia

Se sognate un luogo dove trovare magia e fascino abbinate a spiagge paradisiache e acque cristalline, locali chic e all'ultima moda, ma anche sontuosi e suggestivi siti archeologici... allora state sognando la Thailandia! Il fascino postmoderno della capitale Bangkok, metropoli multiculturale in continua trasformazione, non potrà non trascinarvi nel suo mondo frenetico e vivace! Da nessuna altra parte come in Thailandia è possibile soggiornare in hotel dalla raffinatezza insuperabile e nello stesso tempo immergersi in atmosfere e ricordi di memorie antiche dei templi buddisti e dei siti archeologici. L’incanto, la meraviglia ed il fascino della Tahilandia vi toccherà il cuore!

Sei interessato a questa offerta?
Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto
Viaggiatori e...

Inserisci i tuoi dati

Nome e Cognome
E-mail
Telefono
Data partenza
Data ritorno
Città di partenza
 Viaggio di nozze
 
Dettaglio servizi richiesti
Se sei cliente di un'agenzia "Viaggiatori e..." scegli qui:
 
Informativa sulla privacy:
Il sottoscritto presta il suo consenso al trattamento dei dati personali ed all' utilizzo degli stessi per fini indicati nella informativa di Idee per Viaggiare.
 Accetto
 Non accetto